#BASTAPERSECUZIONI

Una lista per dare voce agli oppressi

 

L'idea di dare vita ad un movimento per le "Vittime della Giustizia e del Fisco" nasce dall'esperienza del Tribunale Dreyfus, un'associazione fondata da Arturo Diaconale e da alcuni autorevoli rappresentanti del mondo forense, accademico e giornalistico, per affrontare i temi del malfunzionamento del sistema giudiziario e delle sue pesanti conseguenze sui singoli cittadini e sul quadro economico, politico e culturale del Paese.
Il Tribunale Dreyfus aveva e continua ad avere l' obiettivo di portare avanti una battaglia per una riforma della giustizia ispirata ai principi delle garanzie e delle libertà individuali sancite dalla Costituzione. Nel Paese è ancora attiva l'onda lunga di una cultura giustizialista che ha pensato di trovare una risposta univoca alle disfunzioni del sistema giudiziario in una legislazione sempre più repressiva ed autoritaria.
Next

Presentata al Senato dal Vicepresidente, Sen. Giovanni Mauro, la proposta di legge per la "Concessione di Amnistia fiscale destinata alla cancellazione dei debiti dei cittadini nei confronti dello Stato inferiori a 50 mila euro".

2.000 PROCESSI

OGNI ANNO PER INGIUSTA DETENZIONE O ERRORE GIUDIZIARIO


46.000.000 DI EURO

DI RISARCIMENTO VERSATI DALLO STATO NEL 2011


42% DI DETENUTI

IN "CUSTODIA CAUTELARE"

Next

12.000.000 DI CARTELLE

INVIATE OGNI ANNO DA EQUITALIA


6.000.000 DI AUTO

BLOCCATE CON FERMO AMMINISTRATIVO


1.240 VOLTE

LA MAGGIORAZIONE DEGLI INTERESSI RISPETTO ALLA CIFRA ORIGINARIA DEL DEBITO

Next

Partecipa attivamente

Testimonial

Raccontaci la tua esperienza.

Sostenitore

Contribuisci con una donazione.

Edizione speciale "Elezioni Regionali Campania 2015"